Skip to main content
ImpermeabilizzazioniReferenze

Le vasche del Symbiosis District: un ecosistema da impermeabilizzare

By 19 Maggio 2022Maggio 28th, 2024No Comments

L‘impermeabilizzazione delle vasche d’acqua del Symbiosis è stata un’occasione di valorizzazione territoriale all’insegna della sostenibilità. Nell’ambito del progetto realizzato a Milano, mpm – materiali protettivi Milano ha partecipato alla nascita della nuova piazza dedicata ad Adriano Olivetti. L’inaugurazione è avvenuta il 27 settembre del 2018, in occasione della Green Week.

Acqua, verde e tecnologia, il green ecosystem di Simbiosis District
Symbiosis è il nome di un business district concepito nell’ambito del programma di ricerca e innovazione Horizon 2020. Il nuovo polo attrattivo si sviluppa su una superficie di 125 mila metri quadrati dal profilo ipertecnologico, ben coniugato con la massima ecosostenibilità.

Passeggiando attraverso la piazza, si può incontrare una sequenza di vasche in calcestruzzo che rimandano con la memoria alle distese delle vecchie risaie. Sulla lama limpida dell’acqua, profonda pochi centimetri, si specchiano le ampie vetrate del nuovo quartier generale di Fastweb.

L’acqua scende poi lungo un percorso per fratture, prima nel livello della seconda vasca, più piccola, e poi nella terza frazione della fontana, la più profonda di tutte. Mentre le vasche sommerse ospitano le radici delle piante acquatiche, le vasche emerse hanno la funzione di accogliere alcune specie acquatiche tipiche della pianura irrigua.

Come impermeabilizzare le vasche d’acqua con la poliurea pura
MPM, insieme alla sua impresa di applicatori fiduciari, ha realizzato un’impermeabilizzazione delle vasche d’acqua, con un rivestimento continuo a base di poliurea. Il sistema impermeabilizzante si è aperto con l’applicazione a rullo di DUROGLASS FU BIANCO TIX, un fondo speciale tricomponente per superfici umide.

A seguire, uno strato di primer epossidico DUROGLASS FF 4416, per consentire l’adesione efficace dei successivi strati di impermeabilizzazione e finitura. A questo punto è stato possibile applicare a spruzzo la membrana impermeabilizzante ad alte prestazioni STARFLEX HR, a base di poliurea pura. Questo prodotto è insensibile all’umidità, e raggiunge rapidamente le sue caratteristiche finali di resistenza al punzonamento e all’usura.

Per finire, il sistema si è chiuso con lo smalto poliuretanico non ingiallente POLISTAR Etanto resistente, quanto capace di mantenere nel tempo la brillantezza e il colore.