Skip to main content
PavimentazioniReferenze

Il potenziale del poliuretano cemento in azione a Bergamo

By 9 Ottobre 2023Maggio 28th, 2024No Comments

Grazie all’applicazione del poliuretano cemento, MPM – Materiali Protettivi Milano è intervenuta con successo sulla pavimentazione di uno stabilimento di produzione di insalate a Bergamo.

L’azienda, specializzata nell’industria del taglio fresco, si è trovata a dover affrontare i problemi connessi ad una maturazione del getto inadeguata, che aveva provocato lesioni e distacchi, rendendo visibili i cedimenti strutturali del sottofondo.

Un esempio di pavimento in regola con le norme sanitarie.

Mpm, insieme alla sua impresa partner, ha realizzato una nuova pavimentazione prevedendo nelle fasi preliminari il risanamento del supporto con la realizzazione di travetti per portare a livello le parti che avevano subito il cedimento, e proseguendo con il trattamento a base di primer per fondi umidi DUROGLASS FU RAPID, in grado da creare una barriera alla risalita di umidità.

Il rivestimento selezionato da mpm è stato il poliuretano cemento DUROGLASS CRETE FM nella versione antiskid, certificato HACCP, e dunque specifico per ambienti alimentari.

Soluzioni di questo tipo sono particolarmente indicate in ambienti soggetti a lavaggi frequenti, nei quali è richiesta un’ottima resistenza chimica e agli shock termici, oltre che un’elevata resistenza meccanica e all’usura.

I giunti della pavimentazione esistente sono stati ripresi, tagliati e sigillati con apposito sigillante poliuretanico elastico STARMASTIC SK70 in tinta con il resto del rivestimento. Tale trattamento è stato realizzato anche in prossimità di griglie di scarico, pozzetti e chiusini.

Infine, è stato realizzato il raccordo tra parete e pavimento, con la formazione di una guscia perimetrale, utilizzando il sigillante STARKASTIC P95, successivamente verniciato con finitura poliuretanica in tinta POLISTAR EP.

L’intervento di mpm, tramite il sopralluogo di un tecnico specializzato, ha consentito di individuare le problematiche presenti e intervenire, insieme al partner applicatore, per risolvere in modo definitivo quanto riscontrato senza rimuovere l’esistente, andando così ad abbattere tempi e costi di lavori.